Home
Videos uploaded by user “Ariostea High-tech”
Ariostea Ultra Big Tiles
 
05:59
Ultra is the result of ongoing investment in research, development and innovation, which Ariostea maintains to come up with possible design applications that are always fresh and new.
Views: 9185 Ariostea High-tech
Ariostea Fuorisalone 2017
 
00:49
On this occasion, for Fuorisalone 2017 Ariostea presents surfaces reinterpreting the pure, refined character of stone (Teknostone), the timeless elegance of the textures of marble (Ultra Marmi and Onici) and the vintage charm of solutions inspired by industrial metallurgy (Ultra Metal). Ariostea will be exhibiting the collections in the Ultra range, a cutting-edge product of Italian manufacturing and research, with a special focus on Ultra Marmi, Ultra Onici, Ultra Teknostone and Ultra Metal.
Views: 652 Ariostea High-tech
Think Big
 
09:36
Views: 267 Ariostea High-tech
ARIOSTEA Maelstrom Pavilion Cersaie 2018
 
02:01
The word MAELSTROM means whirlpool, and is associated primarily with the circular wave motion of northern seas, surrounding you and drawing you down. The Ariostea pavilion designed by Marco Porpora architetti for Cersaie 2018 underlines the beauty of Ariostea collections and the qualities and elasticity of Ultra surfaces. Inspired by the work of Richard Serra, the project empowers the material, making it stand out while allowing it to be bent in response to human needs. The laminar installation wraps around the viewer, starting from the walls, passing through the reception area and extending to the colour range, all designed to generate a sense of harmony around visitors even while breaking with their surroundings.
Views: 164 Ariostea High-tech
Talk - Brera Design Days - INNOVAZIONE E DESIGN
 
00:38
Il ruolo del designer è in costante evoluzione. Negli ultimi anni si sono diffuse tecnologie di prototipazione e produzione sempre più accessibili, grazie molto spesso alla filosofia di condivisione che li accompagna. Come molte altre volte in passato siamo agli albori di una trasformazione non solo della progettazione in sè, ma anche delle conseguenze sociali e culturali che questa ha. Poco alla volta sia la progettazione che la produzione cambiano faccia, diventando agili, flessibili, personalizzate e collaborative. Come ogni cambiamento, qualcuno non riuscirà a rimanere al passo, oppure, più semplicemente, non riuscirà a cogliere le occasioni che si creeranno. Per questo è fondamentale per un progettista, che è sempre stato l’intermediario tra la tecnologia e la creatività, capire le potenzialità del cambiamento e immaginare come trarne un beneficio, per sè e per i suoi clienti. Alessandro Masserdotti, filosofo di formazione e interaction designer di professione, introdurrà come i nuovi strumenti, come la digital fabrication e la filosofia opensource, rendano possibili oggi cose che in passano erano inimmaginabili e ci portino sempre più vicini a prodotti coprogettati, intelligenti, personalizzati, prodotti localmente e in modo flessibile.
Views: 98 Ariostea High-tech