Home
Videos uploaded by user “FMG Fabbrica Marmi e Graniti”
Maxfine: an emotional presentation
 
04:33
Born from a technology that respects the environment, Maxfine is a product which is rigorously Made in Italy and which has characteristics that are unique in the world: it is the only porcelain tile that displays a large surface area of 300x150 cm with reduced thickness of just 6 mm and which is completely polished to guarantee not only an incredible aesthetic quality but also a high resistance to stress.
The Architects Series - A documentary on: WORKac [Official Trailer]
 
01:31
"The Architects Series" ritorna con il quarto appuntamento il 13 settembre 2018 presso SpazioFMG per l’Architettura a Milano. Il format espositivo, che racconta con un punto di vista privilegiato i più celebri e innovativi studi di architettura internazionali, fa tappa a New York presso WORKac, fondato da Amale Andraos e Dan Wood. La serata inaugurale avrà inizio alle ore 18.30 con la proiezione video di "The Architects Series - A documentary on WORKac", che aprirà allo spettatore le porte del rinomato studio, raccontandone l’originale modus operandi ed esplorandone gli spazi di lavoro. Seguirà alle ore 19.00 la lecture “We’ll Get There When We Cross That Bridge”, dall’omonima monografia che narra le migliori referenze di WORKac, tenuta da Dan Wood, ospite d’onore del vernissage. Per partecipare alla serata inaugurale a Milano registrati gratuitamente su Eventbrite: https://goo.gl/91wZks
MARIO NANNI SPIEGA LE 8 REGOLE DI LUCE |  @ SpazioFMG Milan
 
10:14
Luca Molinari chiude la stagione dello SPAZIOFMGPERL'ARCHITETTURA, la Galleria milanese di Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi e Graniti, con la prima personale dedicata a Mario Nanni, progettista della luce di fama internazionale. Le otto regole di luce di Mario Nanni è il titolo della mostra. Trentacinque anni di osservazione, ascolto, esperienza, amore per lo studio e la conoscenza della materia luce che Mario Nanni sintetizza nelle sue regole Regola 1 | PRESENZA ASSENZA Presenza di Luce e assenza di corpo illuminante: magia, stupore ed emozione della luce senza l'evidenza della forma da cui nasce. La presenza-assenza della luce è un viaggio spazio temporale che rompe i confini della materia. Da una sorgente nascosta far risplendere i corpi su cui la luce si appoggia. Regola 2 | LUCE SOLO DOVE SERVE Chimica della luce: ci vuole la dose giusta e calibrata perché nasca l'alchimia. In un ambiente non servono tante luci. Ne basta una. Capace di far cogliere le emozioni, gli sguardi, l'attenzione. Luce, una e una sola. Dove serve. Regola 3 | LO SPESSORE DELLA LUCE Ha spessore ciò che ha volume, ha volume ciò che genera ombra. L'ombra nasce dalla luce e la luce genera volumi definendone gli spazi. La luce che aiuta a scoprire e leggere l'architettura stessa. La luce è materia e come tale va trattata. Regola 4 | LUCE MATERIALE DA COSTRUIRE Un progetto non è solo materia ma anche luce. L'architettura è progettazione di luce. Troppo spesso la luce è un post intervento: corregge enfatizza e nasconde ciò che ha già preso una sua forma. Ma la luce, quella che non si vede ma si sente è un tutt'uno con la materia che si appoggia. E' quindi necessario costruire con la luce. Regola 5 | ELOGIO DELL'OMBRA La forza della luce coincide con l'approssimarsi al suo spegnersi. Su questo confine tra luminosità e oscurità prende forma l'architettura. Si ragiona per positivo e negativo: l'ombra è il vuoto e il pieno della luce. Quando si produce luce, non bisogna progettare tanto la luce in sé quanto l'ombra che gli oggetti colpiti da essa emettono. Regola 6 | LUCE IN MOVIMENTO La luce segue il ritmo che va dall'alba al tramonto cogliendo aspetti architettonici, simbolici, narrativi e descrittivi legati alla città e ai suoi protagonisti. Muovendosi la luce diventa racconto e poesia come nel caso dell'illuminazione della facciata del Teatro alla Scala di Milano: grazie alla LIV (Lampadina a immagini variabili) la luce è in grado di modularsi e di trasformare le superfici su cui si appoggia modificando i confini e le profondità della facciata stessa. Regola 7 | LA LUCE GENERA COLORE Nessun oggetto emana un colore uguale a se stesso durante tutto l'arco della giornata. L'oscurita fa scomparire i colori perché il colore è luce. È la luce che dà ad ogni oggetto il suo colore, per questo il colore diventa strumento di progettazione. Regola 8 | L'EMOZIONE DEL NULLA L'emozione del nulla è l'incanto di poter vivere una situazione piacevole per mezzo della luce che avvolge uno spazio, senza che essa si manifesti apertamente, vivere emozioni attraverso quello che vedo. Rendere più pregne di significato le cose. Creare una magia invisibile. Come nel caso dell'illuminazione della scultura dell'Ermafrodito dormiente non occorre creare una luce sagomata che avvolge omogeneamente nella sua totalità l'opera; si tratta di dare un valore alla sua inquadratura, appoggiare lo sguardo della luce dove si appoggia lo sguardo dello spettatore.
The Architects Series Ep. 1 - MC A Architects
 
30:15
Mario Cucinella, attraverso un originale storytelling visivo "The Architects Series", si racconta partendo dalle sue fonti di ispirazione, descrivendo il suo studio, la filosofia progettuale e la metodologia di approccio e lavoro. Empatia, creatività e sostenibilità: tre keywords fondamentali per l’architetto, declinate in ogni progetto e nella sua professione, nel rapporto con i suoi collaboratori e con i committenti. Attraverso la presentazione di alcuni progetti all’attivo e altri attualmente in corso, Mario Cucinella svela la sua idea di architettura e del mestiere di architetto. Un ruolo difficile e di responsabilità, che porta con sé implicazioni sociali e ambientali, un lavoro di continuo affinamento attraverso i tanti “mondi” che deve attraversare un progetto per giungere dall’idea a “ciò che si vede”.
FMG Fabbrica Marmi e Graniti presenta MAXFINE
 
01:14
Nata da una tecnologia che rispetta l'ambiente e presentata in occasione del Cersaie 2011, MAXFINE è una collezione di lastre ceramiche rigorosamente Made in Italy con caratteristiche uniche al mondo: sono le uniche lastre ad esibire una superficie di grandi dimensioni a spessore ridotto (3 e 6 mm) e completamente levigata per garantire non soltanto un'incredibile qualità estetica, ma anche un'elevata resistenza alle sollecitazioni.
FMG and the environment
 
03:25
Today, topics such as Bioecological Architecture and Biobuilding are attracting more interest, and are of more urgent concern, than ever before. Oggi più che mai argomenti quali Architettura Bioecologica e Bioedilizia sono di grande interesse e necessità.
Cini Boeri "Progettare la Gioia" - Vernissage SpazioFMG Milano
 
03:15
Dall’11 dicembre 2014 al 6 febbraio 2015, SpazioFMG presenta la mostra dedicata ai progetti di architettura e design di Cini Boeri. Il celebre architetto milanese è, insieme a Gae Aulenti, tra le poche donne progettiste ad aver trovato uno spazio importante nel panorama italiano e internazionale. Dopo aver mosso i primi passi sotto la guida di Giò Ponti e Marco Zanuso, nel 1963 fonda CINI BOERI ARCHITETTI, realtà professionale di alto livello che tutt’oggi prosegue un’intensa attività di progetto e ricerca
Handling and Laying Instructions for Maxfine
 
04:07
Quick instructions on handling, laying and special uses (wall coverings, table surfaces, counter tops, stair skirting) of the largest ceramic slabs in the world.
The Architects Series - A documentary on Grimshaw  [Official Trailer]
 
01:31
In occasione del Fuorisalone 2018 SpazioFMG per l’Architettura ospita il secondo appuntamento di The Architect Series, il format espositivo dedicato al racconto video di famosi studi di progettazione italiani e internazionali. Il prossimo incontro, che sarà inaugurato lunedì 16 aprile 2018 alle ore 18.30, in occasione dell'inizio della Milano Design Week, presenterà lo studio Grimshaw di New York. La proiezione sarà seguita da una conversazione con Andrew Whalley, deputy Chairman dello studio, dal titolo “Equation”, che analizzerà la case history del Sustainability Pavillion per Expo Dubai 2020. Per partecipare alla serata inaugurale a Milano registrati gratuitamente su Eventbrite https://goo.gl/o1GMYj
Land 25: Omaggio al Paesaggio Italiano | SpazioFMG
 
04:08
Dal 12 novembre al 2 dicembre 2014 LAND, le quattro lettere cubitali che rappresentano la filosofia di questo gruppo, approdano allo SpazioFMGperl’architettura di Milano quale filo conduttore della mostra monografica LAND 25 Omaggio al paesaggio Italiano che ripercorre, con la curatela di Luca Molinari, 25 anni di lavoro di ricerca dedicati al paesaggio italiano
The Making of "Quattro punti per una torre", Arch. Massimo Iosa Ghini
 
03:03
The making of "Quattro punti per una torre", l'installazione realizzata dall'Arch. Massimo Iosa Ghini all'interno dell'evento Interni Legacy per il design week Milanese. La realizzazione della torre step by step.
The Architects Series -  A documentary on: ARCHI-TECTONICS [Official Trailer]
 
01:31
SpazioFMG per l’Architettura inaugura il terzo capitolo di The Architects Series. Il 14 Giugno, alle 18.30, lo spazio milanese della holding Iris Ceramica Group, aprirà le porte all’approccio innovativo del celebre studio newyorkese Archi-Tectonics, fondato nel 1994 a New York dall’architetto olandese Winka Dubbeldam, con headquarters non solo nella Grande Mela, ma anche nei Paesi Bassi e in Cina.
TRAILER - WE PLAY, YOU PLAY El Equipo Mazzanti
 
01:46
In occasione della prima edizione di Milano Arch Week, la settimana milanese dedicata ai temi più attuali dell’architettura contemporanea, SpazioFMG per l’Architettura ospita la prima mostra monografica in Italia dedicata allo studio El Equipo Mazzanti. We play, you play, curata da Giancarlo Mazzanti e Luca Molinari, inaugurerà venerdì 16 giugno alle ore 18.30 e sarà dedicata all’approccio e alla ricerca architettonica sperimentale dello studio colombiano. In occasione dell’apertura della mostra, sarà presentato al pubblico il volume “El Equipo Mazzanti”, ultima pubblicazione nella collana “Inspiration and Process in Architecture” editata da Moleskine, alla presenza dei curatori Matteo Schubert e Francesca Serrazanetti.
"Come in, we're open!" Diesel Living with Iris Ceramica at Milan Design Week 2016
 
03:14
SpazioFMG per l’Architettura has inaugurated an innovative exhibition concept during Milan Design Week, depicting the brand new partnership between Diesel Living and Iris Ceramica. The exhibition will be open until 13th May 2016.
The Architects Series - MC A Architects at SpazioFMG [Vernissage Video]
 
33:01
Giovedì 22 febbraio 2018, nella rinnovata cornice di SpazioFMG Milano è stato trasmesso in anteprima il primo video firmato The Architects Series – A documentary on: MC A, dedicato a Mario Cucinella, fondatore di MC A Architects e curatore del Padiglione Italia della 16a Biennale di Architettura di Venezia. Ecco il video della chiacchierata fatta nel pomeriggio con il fondatore di MC A e la sua presentazione in anteprima di “Arcipelago Italia”, il progetto per il Padiglione Italia alla Biennale Architettura 2018.
Nanda Vigo "Opere abitate da opere" 1959 -1972 | La mostra
 
05:16
Intervista a Nanda Vigo e ai protagonisti della mostra dedicata alla designer. La mostra, inaugurata il 17 dicembre a SpazioFMG di Milano, è visitabile fino al 12 febbraio 2016.
Feltrinelli + Herzog & De Meuron: A New Urban Project For Milan - SpazioFMG
 
05:37
Il Progetto Feltrinelli per Porta Volta firmato dallo studio Herzog & de Meuron è al centro della mostra che SpazioFMG ha presentato in occasione del FuoriSalone 2013 milanese. I curatori Luca Molinari e Simona Galateo analizzano la valenza urbana del complesso di edifici in costruzione nell'area di Porta Volta, mettendone in luce i riferimenti che hanno ispirato la prima opera milanese dello studio elvetico. Le architetture di Aldo Rossi, maestro ispiratore di Herzog, e alcuni esempi di architetture lombarde si confrontano e dialogano con i modelli della nuova opera, mentre i disegni accompagnano gli approfondimenti tecnici del progetto e la sua visione urbana.
"COME IN, WE’RE OPEN" - Diesel Living with Iris Ceramica Exhibition Trailer at SpazioFMG
 
01:28
On 13 April 2016, during Milan Design Week, SpazioFMG is inaugurating “COME IN, WE’RE OPEN”, the new exhibition for the world premier presentation of the Diesel Living with Iris Ceramica collection.
Futurecraft @SpazioFMG - Fuorisalone 2015
 
03:15
During the Fiera Internazionale del Mobile – Milan’s furniture fair – and the imminent opening of the Universal Exposition, SPAZIOFMGPERL’ARCHITETTURA is expanding its research horizons and inaugurating FUTURECRAFT, the first appointment in the Tomorrow by Design series. Featuring in the exhibition are the professional worlds connected to Carlo Ratti, architect, engineer and researcher, as well as curator and designer of the Future Food District in Expo 2015. MIT Senseable City Laboratory, Carlo Ratti Associati, Superpedestrian and Makr Shakr represent the multidisciplinary approach laying the foundation for the Tomorrow by Design series.
Winy Maas and Javier Arpa (Tu Delft + MVRDV) @The Why Factory SpazioFMG Milano
 
03:17
Interview with Winy Maas, Javier Arpa (Tu Delft + MVRDV) and Luca Molinari during "The Why Factory" Exhibition at SpazioFMG Milano
"The Cube" by Barrie Ho @ Milano Design Week 2013
 
04:02
"The Cube" l'installazione dello studio Barrie Ho Architecture-Interior LTD presentata durante la Milano Design Week e rivestita con le lastre Thassos MaxFine di FMG Fabbrica Marmi e Graniti, ha accolto il pubblico che ha visitato la mostra "Feltrinelli + Herzog e De Meuron: a new Urban Project for Milan" presso SpazioFMGperl'Architettura di Milano.
Migrant Garden. Untouchable Landscapes @ SpazioFMG Milano
 
01:27
Il 15 ottobre fino al 20 novembre 2015 arriva a SPAZIOFMG la mostra itinerante “Migrant Garden. Untouchable Landscapes”, progetto no profit curato da sette giovani architetti che indaga il tema dell’abitare contemporaneo, con lo scopo di promuovere una cultura architettonica attenta al paesaggio e alla salvaguardia dell’ambiente. In esposizione 40 model houses progettate da alcuni tra i più interessanti architetti e designer di tutto il mondo a cui si aggiunge, per questa edizione, l’esclusivo contributo di Bernard Khoury.
Next Landmark International Architecture Contest - SpazioFMG Milano
 
04:55
SpazioFMG presenta i vincitori del concorso Next Landmark 2013 promosso da Floornature.com, portale di architettura e design, in collaborazione con IUSVE, IUAV, Detail e Ottagono. L'esposizione dei vincitori e menzionati allo SpazioFMG di Milano rappresenta un momento finale di sintesi rispetto allo svolgimento del concorso che si è concluso a luglio con la premiazione tenutasi a Fiorano Modenese presso il quartier generale di Floornature.
TRAILER  - Lazzarini Pickering | Vudafieri Saverino. IN DETTAGLIO. Italia per Interni #4
 
01:26
SpazioFMG prosegue il suo percorso di ricerca dedicato all’interior e apre il 2017 con la quarta edizione della rassegna Italia per Interni. Protagonisti della mostra due studi d’architettura d’eccellenza, Lazzarini Pickering Architetti e Vudafieri-Saverino Partners, chiamati a Interpretare il mondo della progettazione d’interni a partire dal dettaglio, tema centrale dell’intera esposizione.
The Architects Series - A documentary on MC A [Official Trailer]
 
01:31
The Architects Series, il nuovo format espositivo curato dalla rivista di architettura The Plan, cavalca l’onda del successo delle web series dedicando lo schermo a rinomati studi di progettazione italiani e internazionali. Apre la serie lo studio MC A - Mario Cucinella Architects, che, con un originale storytelling visivo, si racconta partendo dalle sue fonti di ispirazione, descrivendo il suo studio, la filosofia progettuale e la metodologia di approccio e lavoro. Ecco il trailer ufficiale della mostra. Per partecipare alla serata inaugurale a Milano registrati gratuitamente su Eventbrite https://goo.gl/ocidFb
The Architects Series Ep. 2 -  A documentary on: Grimshaw
 
34:11
SpazioFMG per l’Architettura, galleria showroom milanese dei brand Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi e Graniti, presenta in occasione della Milano Design Week il secondo appuntamento di The Architects Series - A documentary on: Grimshaw. Lo studio, con headquarter a New York, Melbourne, Sydney, Kuala Lumpur, Londra e Doha, conta più di 500 collaboratori e oltre 200 premi internazionali, e vanta un portfolio d’eccezione che copre tutti i più importanti settori della disciplina.
Norway. Architecture, Infrastructure, Landscape. With photographs by Ken Schluchtmann @SpazioFMG
 
01:38
Il 23 giugno 2016 SpazioFMG inaugura la mostra estiva dedicata al paesaggio norvegese e alle architetture realizzate nell’ambito del programma National Tourist Routes: in mostra, 22 scatti del fotografo Ken Schluchtmann e i materiali originali dei progettisti raccontano le opere di maggior interesse e qualità. Ospiti della serata: Beate Hølmebakk e Per Tamsen di Manthey Kula AS, Jette Hoop di Snøhetta e il fotografo Ken Schluchtmann.
Italia per Interni #3. Da Portaluppi ai Castellini @SpazioFMG per l'architettura Milano
 
01:34
Sulla scia del successo ottenuto nelle edizioni precedenti, SpazioFMG inaugura il 2016 con il terzo appuntamento della rassegna ITALIA per INTERNI. Tema della mostra il racconto delle traiettorie di tre progettisti - Piero Portaluppi, Piero Castellini e Nicolò Castellini – tre generazioni della stessa famiglia che si confrontano sul terreno comune dell’architettura degli interni.
The Architects Series - Grimshaw at SpazioFMG [Vernissage Video]
 
32:34
Il 16 aprile 2018 alle ore 18.30, in concomitanza con l’inizio della settimana del design più importante dell’anno, avrà luogo la proiezione del secondo episodio firmato The Architects Series, dedicato all’esperienza e all’approccio di Grimshaw Architects, fondato a Londra nel 1980 da Sir Nicholas Grimshaw. La serata inaugurale ha visto la partecipazione di Andrew Whalley, Deputy Chairman di Grimshaw, protagonista della conversazione intitolata “Equation”, in cui verrà analizzato il critico ruolo degli architetti nel progettare spazi sostenibili, attraverso la case history del Sustainability Pavilion di Expo Dubai 2020.
Massimo Iosa Ghini racconta la torre creata per Interni Legacy
 
06:01
Ghini, nasce a Borgo Tossignano nel giugno del 1959, ha studiato architettura a Firenze per poi laurearsi al Politecnico di Milano. Si occupa di progettazione di architetture,installazioni culturali e commerciali, e catene di negozi. Descrive l'opera come legame tra eredità e modernità, tradizione e innovazione, esplorazione del tema della continuità con l'esperienza del passato, sostenuto nel settore della tecnologia dei materiali e nel loro sviluppo, sia dal punto di vista produttivo che applicativo. L'idea dell'installazione è di sfruttare il concetto primordiale del monolite, replicato attraverso l'utilizzo della lastra ceramica, prodotta da FMG, di grande formato con una finitura che si ispira alla pietra di cava.
Architecture As A Piece Of Nature | March 2011 @ SpazioFMG Milan
 
12:44
Sou Fujimoto, Akihisa Hirata and Junya Ishigami, who won a Golden Lion at the last Architecture Biennale in Venice, will be at Iris Ceramica and FMG Fabbrica Marmi e Graniti's gallery in Milan during Fuorisalone. From April 11 through 29 SPAZIO FMG PER L'ARCHITETTURA (Via Bergognone 27 -- corner of Via Savona) hosts Architecture as a piece of nature, an exhibition presented by Luca Molinari and Simona Galateo with Naomi Shibata and Ai Kitazawa presenting the excellence of the new generation in Japan as portrayed by video artist Maris Mezulis. "The event brings together three outstanding international architects to address a theme that is highly relevant in a land afflicted with natural and ecological disasters. Architecture as a piece of Nature offers inspiration for reflection about research into architecture that helps the environment," comment curators Luca Molinari and Simona Galateo. "In the past twenty years Japanese architecture has seen the flowering of a "young generation" represented primarily by Kazuyo Sejima, Jun Aoki and Shigeru Ban. A new generation of architects born after 1970 has recently achieved international recognition, with a different view characterised by a flexible approach and a bold propensity for nature, technology and living spaces. Architecture as a piece of nature focuses on this new scenario, starting with the work of Sou Fujimoto, Akihisa Hirata and Junya Ishigami, the principal representatives of the young generation today," comments curator Naomi Shibata. Always aware of urban phenomena in portraying the life cycles of living spaces, director Maris Mezulis has created a video installation that captures the spirit of the new generation in Japanese architecture. Images and interviews with three outstanding young architects of today, who talk about their theories and their inspiration for a new kind of architecture with a focus on three projects: Sou Fujimoto's Final Wooden House, Akihisa Hirata's Apl House and the KAIT - Kanagawa Institute of Technology designed by Junya Ishigami. Sou Fujimoto sees the future of architecture as lying in the archetype of the cave, that is, a primitive, unstructured, functional space which anyone can live in and adapt repeatedly as desired. In the past architecture has been dominated by the concept of the nest, that is, an artificial dwelling intended to isolate us from the natural environment around us. But today cave architecture can encourage new habits and lifestyles that respect the environment. A concrete example of this philosophy is the Final Wooden House in Kumamoto, a cedar wood module which is perfectly integrated with the nature around it and internally structured to recreate new forms of stimulation and actions in living. Just as man is part of a bigger system, architecture must live in harmony with its surroundings; on the basis of this assumption Akihisa Hirata designed the Alp House in Tokyo, a complex of multi-unit residences in harmony with the shape and lie of the land around it. Hirata says that promoting recognition of architecture as part of a higher order can help us achieve a new kind of freedom. Junya Ishigami discusses the plans for the KAIT - Kanagawa Institute of Technology: minimal, light, almost transparent, the building is in perfect harmony with the architect's philosophy that architecture must not be viewed as an artificial structure separating us from our natural environment. Architecture and the works of man now dominate nature. As the boundary between artificial and natural spaces becomes more and more ambiguous, a new environment is taking shape; we need to come up with buildings to suit it. Architecture as a piece of Nature reveals a young, innovative approach, a different perspective which however underlines the common need to respect and protect the land we live on. Architects, companies and their clients need to agree to build according to nature to ensure a sustainable future. Iris Ceramica and FMG Fabbrica Marmi Graniti have always been aware of the importance of the environment, as demonstrated by their commitment to ecological innovation in their ecologically active and anti-bacterial material ACTIVE Clean Air & Antibacterial Ceramic™ and their promotion of responsible architecture through exhibitions and meetings organised at SPAZIOFMGPERL'ARCHITETTURA.
Trailer - CONTROCAMPO GLI ARCHITETTI ITALIANI CI METTONO LA FACCIA | SpazioFMG
 
01:04
Per celebrare i suoi primi 10 anni, SpazioFMG per l’Architettura invita i protagonisti dell’architettura italiana contemporanea a partecipare a una grande mostra corale dal 15 dicembre al 17 febbraio, e a metterci, letteralmente, la faccia.
Thinking Past: Due Progetti Affini By David Chipperfield Architects - Spaziofmg Milano
 
05:09
Ricerca di continuità, tesa a un equilibrio di affinità tra le parti storiche e i nuovi interventi. Questa in sintesi l'idea di restauro di David Chipperfield, una delle più alte personalità dell'architettura contemporanea che il suo studio ha interpretato in due progetti in mostra allo SpazioFMG di Milano dal 30 novembre 2012 al 25 gennaio 2013: i Rivellini del Castello Sforzesco di Milano e Villa Da Porto Barbaran a Montorso Vicentino.
TRAILER | TU Delft + MVRDV | The Why Factory – Research, Education and Public Engagement
 
01:25
Wednesday 8th November sees the opening at SpazioFMG per l’Architettura of the fifth exhibition presented by the Milan gallery in 2017: The Why Factory – Research, Education and Public Engagement – TU Delft + MVRDV. Until 1st December it will display the results of the famous research workshop created in a partnership between the MVRDV architecture and urban planning studio and the Faculty of Architecture at the Delft University of Technology. There will be an exclusive presentation of the tenth and latest book by The Why Factory “Copy Paste – The Badass Architectural Copy Guide”, introduced to the public by Winy Maas, co-founder of the MVRDV studio.
The kitchen according to FMG - Shape Your Ideas
 
00:38
The kitchen according to FMG: Exclusive elements reinvent its spaces, offering customised solutions to share your everyday life. Floor and wall coverings, washbasins, kitchen countertops, customised furnishings. One material, endless expressive potential. A unique, functional design that wants to be lived in.
Presentazione nuova corporate identity SpazioFMG
 
01:37
Grande successo nella settimana del Fuorisalone 2015, per la presentazione della nuova corporate identity di SpazIOFMG, in collaborazione con lo IUSVE, e sui social lancio dell'hastag #ioFMG.
SPAZIOFMG PRESENTA LA MOSTRA DEDICATA A ENNIO BRION | Committenza d'Autore
 
10:03
Giovedì 20 ottobre allo SpazioFMG di Milano, la Galleria di IRIS Ceramica e FMG Fabbirica Marmi e Graniti, il mondo dell'architettura si è riunito intorno a Ennio Brion in occasione della mostra a lui dedicata "ENNIO BRION: COMMITTENZA D'AUTORE" a cura di Luca Molinari e Simona Galateo. Tra gli ospiti: Cino Zucchi, Pietro Valle, Aldo Cibic, Stefano Boeri, Andrea Cancellato, Emilio Battisti, Giorgina Venosta e Aldo Bassetti, Donata Righetti, Gisella Borioli, Francesco Fresa dei Piuarch, Cherubino Gambardella con Simona Ottieri, Andreas Kipar -- studio land, Michele Rossi e Filippo Pagliani di Park Associati, Alessandro Scandurra, Gabiele Lelli, Giovanni Navarra e molti altri.
Bernard Khoury. In order of appearance - VERNISSAGE | SpazioFMG
 
03:58
The video of the Vernissage of the new monographic exhibition about Lebanon’s most brilliant and visionary architect, Bernard Khoury.
MESSAGE IN A BOTTLE | Vernissage @ SpazioFMG Milano
 
05:04
Mostra dedicata ai progetti di Cini Boeri, Benedetta Tagliabue, Anna Barbara e a cura di Luca Molinari e Simona Galateo.
Italians Do It Better #3 | February 2011 | Vernissage  @ SpazioFMG Milan
 
07:28
Projects by ARCò - Michele De Lucchi, Leopoldo Freyrie, Marco Pestalozza - Claudio Nardi Architects 2A+P/A, Architect Mario Cutuli, IaN+, ma0/emmeazero will be on exhibit at Spazio FMG in Milan starting February 24, 2011. L'eccellenza italiana all'estero è nuovamente protagonista allo SPAZIOFMGPERL'ARCHITETTURA. Dal 24 febbraio al 25 marzo la galleria di Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi e Graniti ospita ITALIANS DO IT BETTER #3. Per il terzo appuntamento dedicato alla buona architettura Made in Italy all'estero, i curatori Luca Molinari e Simona Galateo hanno selezionato 4 progetti che si distinguono nell'ambito artistico, istituzionale e sociale. Nello spazio milanese di via Bergognone 27 immagini, filmati e modelli raccontano il MOCAK, Museo di Arte Contemporanea "Fabbrica Schindler" di Cracovia, realizzato da Claudio Nardi Architects con Leonardo Maria Proli; gli Headquarter per il Ministero degli Interni e La Polizia di Stato a Tibilisi in Georgia firmato da Michele De Lucchi, Leopoldo Freyrie, Marco Pestalozza; la Scuola di gommedel gruppo ARCò, scuola elementare realizzata con copertoni riciclati nei territori occupati Palestinesi di Gerusalemme Est e la Scuola elementare Maria Grazia Cutulinel villaggio di Kush Rod in Afghanistan, realizzata dagli studi 2A+P/A, Mario Cutuli Architetto, IaN+ e ma0/emmeazero.